Alle origini della conversazione

Le logiche della conversazione trovano riscontro in molte aree del nostro cervello, esprimendosi in modo differente: a volte usiamo parole o frasi avulse dal contesto, ma il nostro interlocutore capisce ugualmente. Altre volte ci capita di ascoltare qualcuno che parla, ma nel frattempo prepariamo la nostra risposta a ciò che sentiamo. Siamo sicuri di conoscere davvero cosa succede nella nostra testa mentre stiamo conversando?

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Sviluppo del potenziale il da .

Paradossalmente efficaci

I paradossi sono tanto affascinanti quanto complessi da comprendere. Il nostro cervello fatica ad assimilarli perché è costretto a elaborare due idee contemporaneamente, spesso opposte una all’altra. Probabilmente, questo è il motivo per cui li troviamo così interessanti. Ma è possibile sfruttare queste contraddizioni per costruire comunicazioni efficaci o utilizzarle crea solo confusione? I grandi pensatori del passato hanno trovato la risposta.

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Prossemica il da .

La realtà attraverso l’immaginazione

Alice ha visto davvero il Coniglio Bianco quando decide di seguirlo nella sua tana, o lo ha solo immaginato? E anche se l’avesse solo immaginato, ciò significa che l’esperienza non sia stata reale. Immaginazione e realtà si intersecano continuamente nella nostra quotidianità e si condizionano una con l’altra. Il figurarsi alternative che non esistono è una risorsa incredibile del nostro cervello: siamo a conoscenza della potenza dell’immaginazione?

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Fisico, mente e alimenti il da .