Nazareno Notarini

Nato a Bolzano il 13 settembre 1964. Studi in economia e commercio, istruttore subacqueo, di primo soccorso e di spinning.  Dal 1989 al 1993 lavora in Prime, società del gruppo MPS-Fiat (oggi Banca Generali) operante nel settore finanziario, prima come consulente finanziario e, poi, nelle Direzioni Marketing e Formazione a Milano. Nell’aprile del 1993 fonda Financial Communications, una società di marketing, comunicazione e formazione specializzata nel settore del risparmio gestito (banche, sim di distribuzione, compagnie assicurative e canale postale). Nel 2000 vende l’azienda al gruppo multinazionale Huntsworth plc, rivestendo fino alla fine del 2007 il ruolo di Amministratore Delegato. Sempre nel 2000 fonda il Brain Refresh Lab Egypt a Sharm el Sheikh, un Centro di formazione permanente per lo sviluppo del potenziale umano, dove ogni anno si svolgono numerosi seminari e corsi, per aziende e privati. Ha insegnato marketing e comunicazione alle Università di Piacenza e di Parma nell’ambito di alcuni Master. Ha partecipato a numerosi eventi e convention come relatore (alcuni esempi: Allianz, Banca Generali, Banca Popolare Emilia Romagna, New Balance, Finanza&Futuro Banca, Helvetia, Poste Italiane, Zurich, Sky). Ha elaborato una teoria di management e marketing racchiusa sotto il nome di Bio-Marketing o Marketing Biologico. Si tratta di un approccio scientifico alla gestione delle risorse umane che parte dall’anatomia e dalla fisiologia del sistema nervoso, rivisitato e presentato nell’ottica dell’utilizzo manageriale. Le metodologie ed i contenuti del Biomarketing si basano su ricerche e studi in ambito economico, psicologico e sociale, nonché su sperimentazioni dirette, in modo particolare sulla forza vendita. Dal 2007 è titolare della società di formazione Brain Refresh Lab, specializzata nello sviluppo del potenziale umano e, in particolar modo, nel miglioramento delle performance delle reti di vendita e nell’ottimizzazione delle risorse umane da parte del management. Nel corso degli anni ha acquisito competenze ed esperienze soprattutto sulle seguenti tematiche: consapevolezza delle energie psichiche e fisiche; meccanismi mentali e comportamentali; tecniche di identificazione e di focalizzazione sui personali obiettivi, allenamento continuo alla visione positiva e alla flessibilità mentale; sviluppo costante del benessere dell’individuo (mente/corpo). Collabora con sportivi professionisti nell’ambito dello sviluppo del potenziale mentale e nella preparazione e gestione psicologica del post carriera.

Ha pubblicato sei libri:

Il Biomarketing;

Pensieri per la mente;

La prigione dell’impossibile;

La prigione dell’impossibile – versione Golf;

Come loro;

Non esiste.

Ha scritto numerosi articoli, soprattutto sul tema della motivazione e della cultura della possibilità.
Ha creato la figura professionale del Brain Design Trainer (marchio registrato): un professionista che rimodula gli spazi della mente, la casa dove si abita per tutta la vita, con l’obiettivo di sfruttarne al meglio gli ambienti.
Nel febbraio del 2014 ha fondato, insieme all’amico Rajan Gualtieri, Brain ad Hoc.
Ad aprile del 2014 ha istituito a Bruxelles, insieme all’antropologo Marco De Biase, un centro socio-antropologico per le aziende che si occupa di studiare i comportamenti degli individui all’interno delle organizzazioni, soprattutto alla luce del fenomeno delle nuove tecnologie e della globalizzazione.

Per ulteriori informazioni:

www.brainrefreshlab.com

www.brainadhoc.com

www.cleverbrain.it