Archivi categoria: Economia

Per economia si intende la sensazione psicologica di piacere/soddisfazione che deriva dall’€™acquisto di un bene/servizio che non rientra tra quelli di prima necessità . Tale sensazione deve essere considerata in rapporto alla sua durata e allo sforzo necessario per guadagnare il denaro che si è speso per l’€™acquisto.

Funky Business

Autore: Jonas Ridderstrale, Kjell Nordström
Tecnologia, istituzioni e valori vengono sovvertiti e rovesciati. Stiamo deregolamentando le nostre vite e quelle dei nostri figli. Il comportamento sociale, le aspettative e i sistemi sono sottoposti a vere e proprie scosse sismiche. Man mano che surplus ed eccesso divengono un modello di vita (e di affari) la società si va ristrutturando secondo meccanismi tribali. Solo chi è in possesso di una formula unica e originale sopravviverà. In tempi come questi non è possibile fare gli imprenditori in modo tradizionale, bisogna essere ‘funky’.

Questo articolo è stato pubblicato in Economia, Libri il da .

Sunshine Cleaning

Autore: Alan Arkin
I Lorkowski sono una famiglia alquanto strampalata. Rose, al liceo faceva la cheerleader, ora che ha trent’anni fa la domestica e vuole sbarcare il lunario per pagare gli studi all’eccentrico figlio di otto anni. La sorella piú piccola, Norah, è un po’sballata: vive ancora a casa con il padre e ha appena perso l’ennesimo lavoro. Il padre Joe è sempre alla ricerca di un modo per fare "soldi facili". Così un giorno Rose e Norah hanno una brillante idea: aprire una ditta specializzata nella pulizia delle scene del crimine; benché ripugnante e inquietante, l’attività si rivelerà un vero e proprio business.

Questo articolo è stato pubblicato in Economia, Film il da .

Polli contro balene

Autore: Robert H. Frank
Questo libro accomuna in un’improbabile simbiosi due tipi di scienziati che, a prima vista, sembrerebbero non avere molto in comune: il naturalista e l’economista. Ma teoria dell’evoluzione e economia hanno in realtà molte analogie, e spesso gli argomenti usati per spiegare determinati fenomeni economici hanno una sorprendente affinità con l’evoluzione biologica. E "poiché gli uomini si sono evoluti come narratori di storie, praticamente tutti trovano facile assorbire le informazioni in forma narrativa". Di qui la formula di questo libro non convenzionale ma curioso e al tempo stesso serissimo, basato su domande e risposte riguardanti argomenti e situazioni solo in apparenza "minori" – che possiamo osservare nella vita di ogni giorno: si va dal frigorifero al computer, dalle auto usate al fascino esercitato dalla timidezza, ai tacchi alti portati dalle donne (e ai bottoni dei loro abiti). Fra i principi che meglio si prestano ad essere esposti mediante una forma "narrativa" (accompagnata, in questo caso, da divertenti vignette), e che aiutano i lettori a imparare in modo facile e indolore i fondamenti dell’economia, ci sono per esempio il principio dei costi e benefici e la legge della domanda e dell’offerta. Ancora più sorprendente è il fatto che una quantità insospettata di comportamenti strani o misteriosi in cui ci si imbatte nell’esperienza quotidiana risultano avere, a un attento esame, precise motivazioni economiche.

Questo articolo è stato pubblicato in Economia, Libri il da .