Momenti perfetti

Ci sono momenti particolari in cui la mente umana riesce ad essere completamente immersa in quello che sta facendo, dimenticando tutto ciò che è intorno. Una sensazione di soddisfazione che gli studiosi hanno chiamato “flow”. Spesso chi entra in questo stato diventa capace di prestazioni straordinarie. Da cosa dipende? Cosa si può fare per vivere questi momenti con maggiore frequenza? 

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Credere, Sviluppo del potenziale il da .

Curiosamente

“Non ho particolari talenti. Sono solo appassionatamente curioso.” sosteneva Albert Eistein. Infatti, la curiosità è da sempre uno dei grandi motori della scienza e della conoscenza: non fermarsi all’apparenza delle cose, esplorarle fino in fondo, significa non avere limiti. Che sia la ricerca del nuovo o il desiderio di trovare risposte alle proprie domande, in allegato, alcuni suggerimenti per mantenere viva la voglia di novità.

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Sviluppo del potenziale il da .

Per la precisione…

Le persone tendono normalmente a dare il meglio di se: la voglia di realizzarsi e di eccellere primeggia. Il perfezionista, in particolare, sente di dover mantenere standard sempre alti rincorrendo, a volte, obiettivi irraggiungibili. Ma qual’è il confine tra precisione e ossessione?

Continua a leggere

Questo articolo è stato pubblicato in Informazioni e tecnologia, Sviluppo del potenziale il da .