Non è colpa mia!

Non è colpa mia
 
Autoassolversi consapevolmente e non essere in grado di assumersi le proprie responsabilità è un comportamento che può dare l’illusione di non essere parte in causa del problema. Se reiterato, questo atteggiamento può causare patologie anche più gravi. Imparare a riconoscere i propri errori è il primo passo per raggiungere la maturità.
 
 
Questo articolo è stato pubblicato in Sviluppo del potenziale il da .