La comprensione reciproca

Ogni giorno per ragioni professionali entriamo in contatto con decine di persone. Un’umanità varia, composta da clienti difficili, dirigenti nevrotici, colleghi permalosi, selezionatori inflessibili, collaboratori svogliati, partner commerciali diffidenti. Tutto poi dipende dalla nostra capacità di farci valere, di creare emozione ed empatia, di comunicare in modo chiaro, efficace, persuasivo.

Questo articolo è stato pubblicato in Libri, Prossemica il da .